Latest Posts

Bagno Turco


Passeggio distratto per il gran bazar di Istanbul, stordito dai colori accesi, il rumore assordante e gli odori forti di spezie, quando fissando un banco di stoffe ti vedo, bellissima nel tuo caftano colorato e i tuoi capelli ramati che si accendono attraversati dalla luce del sole.
Come se avvertissi che ti osservo, ti volgi verso di me per un attimo e attraverso gli occhiali da sole, incrocio il tuo sguardo e mi sorridi.
Poi torni a guardare le stoffe, lasciandomi estasiato.
Sono rapito e ormai tutto quello che mi circonda è confuso e l'unica cosa che riesco a fare e continuare a guardarti, seguendoti nella confusione del mercato.
Tu continui a passeggiare incurante, osservando tranquillamente i banchi, senza più voltarti, mentre io sono sempre più rapito da te e dalla sensualità con cui ti muovi tra la folla.
Esci dal bazar e percorsa una strada, entri in un edificio antico con una cupola che sembra essere uno dei famosi bagni della città. Esito un attimo, poi decido di seguirti.
In effetti è uno dei più famosi bagni turchi, nati sulla tradizione delle terme romane. Un inserviente mi viene subito incontro e mi accoglie indicandomi gli spogliatoi, sono come intorpidito e confuso, cerco di vedere dove sei, ma non ti scorgo da nessuna parte e senza neppure accorgermene, mi ritrovo in asciugamano a girare per i locali fumosi.
Gli spazzi sono ampli e incredibilmente lussuosi con stucchi dorati, marmi coloratissimi, mosaici e vasche bianchissime, si susseguono in sale con colonnati a volta ottomana. é un labirinto intricato di locali in cui non riesco a trovarti.
Poi finalmente giungo in una sala di marmo bianchissimo con una gradinata che declina in una piscina di acqua visibilmente calda. Finalmente ti vedo, sulla sommità, coricata su di un fianco con un asciugamano bianco dai bordi dorati che ti copre solo il bacino, lasciando scoperti i tuoi bellissimi seni. Sei come una dea greca nell'olimpo e di fianco e davanti a te vedo uomini in adorazione che ti osservano estasiati masturbandosi sotto gli asciugamani, ma inibiti al solo pensiero di osare di avvicinarsi a te.


Tu sembri trarre altrettanto piacere da questa adorazione e dal tepore dei vapori, ma come una divinità non ti curi di loro e volgi il tuo sguardo assente nel ammirare gli stucchi della sala.

Il mio cuore batte forte nell'averti trovata e timoroso mi siedo in disparte. Ma un attimo dopo, colgo il tuo sguardo posarti di nuovo su di me e un sorriso accattivante disegnarsi sul tuo volto perfetto.
Ti alzi in piedi avvolgendoti con l'asciugamano, quindi rivolta verso di me, mi lanci una sguardo per farti seguire.
Ti seguo in una saletta azzurra più piccola con una vasca al centro e tu non appena sul bordo lasci cadere l'asciugamano e vi entri completamente nuda.
Non riesco a distogliere la vista dal tuo fondoschiena perfettamente tondo e ti seguo nell'acqua calda inebriato dalla tua bellezza.
Ti avvolgo tra le braccia ed inizio a baciarti voluttuosamente godendo del tuo morbido corpo a contatto con il mio, sento il mio membro diventare duro tra di noi e spingere sul tuo ventre.
Tu lo avverti e apri le gambe per lasciarlo entrare, lo avverto turgido entrare nella tua fica accogliente e morbida. Lo spingo dentro fino in fondo godendo del fremito che provi sentirlo introdursi in una penetrazione profonda.
Inizio a muovermi ritmico dentro di te, prima piano, poi più forte e profondo, mentre ti sento gemere e godere ad ogni mio movimento. Mi avvolgi tra le braccia aggrappandoti a me per il piacere di essere posseduta, incitandomi a mettere ancora più ardore in ogni nuova spinta.
Il calore dell'acqua e la tua fica fantastica mi eccitano da impazzire, non mi sembra vero poterti possedere a quel modo e sento il piacere salire. Non posso più trattenermi ed esplodo dentro di te in un orgasmo intensissimo. Mi riprendo vedendoti uscire dalla vasca raccogliendo l'asciugamano e riavvolgendolo su di te. Vorrei fermarti, ma non ci riesco, sono come intorpidito.
Quando reagisco al torpore, tu sei già uscita dalla sala, cerco di seguirti, ma non ti vedo da nessuna parte. Giungo fino allo spogliatoio e rapidamente mi rivesto, precipitandomi al banco della reception.
Il commesso mi chiede se ho gradito il bagno ed io resto un attimo interdetto, poi senza rispondergli, gli chiedo se di lì a poco a visto uscire una donna con il tuo aspetto. A quel punto è lui che mi guarda interdetto, poi con un tono di chi pazientemente riprende uno stolto, mi fa notare che quello è un bagno esclusivamente maschile e che le donne non possono entrare.
Esco confuso mentre la città ruota caotica tutto intorno a me, ma tu sei scomparsa....

By Riccardo


In... Perfect



Just a perfect day
You made me forget myself
I thought I was
Someone else, someone good....



La sedia




Diretta privata...

Collane




Che ne pensate di queste collane, mi donano?

Le esco....Privata


Sopra e sotto, sotto e sopra




Ultima live, per chi l'avesse persa....

Facebook....


Facebook blocca il mio account per questa foto...Non ci posso credere! 

Incastonata


Una perla tra le perle....

Monella's Pull


How do you like pussy?

Hairy
Shave
link

Tutorial - Il giocattolo




Gli improbabili giocattoli della Monella

Monella contro i trifidi




Questa volta Monella si deve confrontare con una terribile minaccia che viene dallo spazio,
ma risolverà la situazione col suo solito modo molto....  HOT!

Selfie


Buona pasquetta!!! 
Per  voi un selfie con lo sconosciuto.....

My Skin


Non siamo tutti uguali e ne tantomeno perfetti ma nelle nostre imperfezioni possiamo trovare la vera bellezza. 

Buone Feste!



Hot Stair





Con Monella sulle scale...
...più la guardi e più ti sale.

Sabbia



Sulla sabbia disegno il mio corpo



Halloween Party - The witch


Buon terrificante hot Halloween!

Terrazza marina...Continua!



Come promesso il proseguimento della diretta....

Melanzana



Parmigiana alla Monella....

Lavavetri



Avete presente quando al semaforo si avvicina un lavavetri e noi lo mandiamo via infastiditi...
Bene!
Dopo aver visto questo video penso che ci penserete un po' prima di farlo...

Caftano








Buon Figa...gosto!


Una bella fetta di cocomero è quello che ci vuole per rinfrescarsi... Non trovate?


L'assaggiate con me?

A grande richiesta anche il mini video.....

Terrazza Marina



Per chi avesse perso la diretta in cui sono stata bannata!
Non vi preoccupate tornerò! Anche con il seguito del video...;-)
Installate l'app sullo smartphone, cercate @lucreziabelli1(monella) e potrete seguirmi live!

On Periscope: Letto



Per chi avesse perso la diretta!
Installate l'app sullo smartphone, cercate @eroticamonella e potrete seguirmi live!

Write to Monella

Nome

Email *

Messaggio *

Best Website Templates