Contadinella Monella



Giù per i campi, su per le viti gira monella con pochi vestiti.
Dai fiori che coglie è piena di voglie,
ma il bel fattore è via col trattore ed ella non pote spegner l’ardore.
I braccianti son giovani e tanti e se li farebbe tutti quanti,
ma è il padrone a farsi avanti coi suoi modi accattivanti.
E se col grano le da una mano,
nella cascina lei lo ricambia con la passerina.


Commenti

  1. Che spettacolo! Sei davvero meravigliosamente erotica...
    guardarti e toccarsi è un vero arco riflesso automatico...baci

    RispondiElimina
  2. carnalità e sensualità vera di una autentica italiana DOC!...erotismo italiano che non può essere taroccato da nessuna donna straniera...

    RispondiElimina
  3. sei buona come il Parmigiano Reggiano di primissima qualità...:-))))

    RispondiElimina
  4. Lo sai Monella, ho iniziato ad apprezzarti da "Te Gusta..." che resta sempre il mio preferito...ti seguo e ti conosco da così tanto tempo che per me ormai sei come una di casa...un gioiello di casa...sono quasi geloso...:-)))
    grazie per le emozioni visive e uditive che sai regalare

    RispondiElimina
  5. Grazie per le bellissime parole!
    Un caldo bacio

    RispondiElimina
  6. Che bel filmatino caldo sei sempre uno spettacolo da vedere mentre ti tocchi. Ciao Renzo

    RispondiElimina

Posta un commento