Il furto

Gloria una bellissima giovane vedova abita da poco tempo in una villa enorme e un pò vetusta che le ha lasciato suo marito molto più anziano di lei...ora suo marito non c'è più e lei spesso resta sola la sera...questa sera è sola...e mentre è seduta sul divano a guardare la Tv sente strani rumori dal piano di sopra...Gloria cerca di scacciare un pensiero che la preoccupa molto... negli ultimi tempi ci sono stati svariati furti nelle ville della zona...e non vorrebbe essere la prossima vittima...si alza e si avvia verso la scala...ma i suoi dubbi atroci divengono realtà in un'istante...c'è un uomo in cima alla scala e la sta guardando...è armato e punta la pistola verso di lei...ora scende lentamente...Gloria è attanagliata dal terrore...l'uomo ha il volto coperto...ed è molto alto...un vero armadio...è un ladro, non ha scampo...gli darà tutto quello che vuole, tiene alla sua vita più che alle anticaglie della casa...l'uomo si avvicina sempre più e le sussurra di stare tranquilla...lui non le farà del male...vuole soltanto una cosa da lei...Gloria è sempre più terrorizzata...lo prega e lo scongiura di non farle del male...lui sembra tranquillo e molto dolcemente la lega e la imbavaglia dopo averla spogliata lasciandola in reggiseno e mutandine...ma ora ecco la sorpresa...lui si toglie la benda e scopre un volto bellissimo...si toglie la t-shirt e resta a torso nudo...è un gran bel ragazzo con un fisico stupendo......Gloria è senza fiato un pò per la paura e un pò per la bellezza di questo strano ladro...ora cominciare a baciarla dolcemente...prima sulla spalla e poi via via su tutto il corpo...lei non può muoversi e non può parlare...sempre terrorizzata ma comincia ad eccitarsi....

Commenti

  1. Le fantasie erotiche danno un erotismo e una carica infinita! è bello averne sempre di nuove...

    RispondiElimina

Posta un commento