Un incontro inatteso


Forse è tardi per ripensarci... ora non si può più tirare indietro... il cuore le batte forte nel petto... non capisce cosa lo ha spinto a volerla coinvolgere in quella situazione... lei non gli ha mai chiesto nulla... non gli ha mai fatto pesare la differenza di età... l'ha sempre amato profondamente... si è vero forse le è mancato quel vigore nella passione... ma in un amore c'è sempre una mancanza... un sacrificio che rende il sentimento vero... umano e non ideale... per il resto lui è perfetto... Ma adesso cosa vuole fare... non lo capisce... vuole colmare quell'unica mancanza... ma perchè? cos'è che lo ha indotto a farlo dopo 5 anni che sono insieme... non le sembra di avergli dato alcun segnale diverso, per spingerlo a questo... 
Ma non è più tempo di domande... le sue mani forti le carezzano il corpo slacciadole il vestito e facendolo cadere in terra...

ha voluto che avvenisse in albergo... di lusso... ma lontano dalle mura di casa... come per non contaminare quel luogo felice.. non metterlo in discussione.... è bendata ma è solo un mero espediente per non farla  sentire ancora più in imbarazzo... lei l'ha riconosciuto, ha riconusciuto la sua voce...  il suo ordore... certo che è bello, Raul le è sempre piaciuto... fin da quando lui glielo ha presentato... una ragazzo dalla bellezza mozzafiato... qualche volta lo ha anche usato per fantasticare nelle sue fantasie... mentre si procurava piacere da sola.... ma ora essere qui con lui... mentre Sergio ci osserva è diverso...  o forse no... 

Sergio ha insistito per essere qui anche lui... e questo le è ancora più misterioso... lei al suo posto sarebbe morta per la gelosia...
Raul la osserva sedersi sul letto mentre apre le gambe e gli spalanca il suo fiore colto sempre troppo poco ... a Sergio piace così che indossi le calze ma senza le mutandine... la sua mano le scorre su per le gambe fino a giungere a toccarla... è un attimo e i dubbi l'abbandonano... il richiamo del sesso per troppo tempo sopito, è troppo forte per poter resistere e lui è troppo bello... e Sergio lo sapeva... che non si sarebbe potuta tirare indietro.
Le posa la mano sulla spalla per rassicurarla... ma ormai lei non ha più bisogno... la lussuria l'ammantata... e ora ambisce solo ad una cosa... è un'esplosione di gioia mai provata mentre gode del suo membro turgido e caldo che le entra dentro....by Damon

Commenti